CESENATICO. SALVATO 86ENNE CHE RISCHIAVA DI ANNEGARE

Le vacanze al mare sono un mix di sole, relax, divertimento ma purtroppo anche di situazioni pericolose sulla terraferma e sulla spiaggia. Dallo sballo nella movida notturna alle disattenzioni in acqua che possono sfociare in tragedie. Encomiabile pertanto l’impegno dei bagnini nelle quotidiane azioni di salvataggio. Bagni e Guardia Costiera invitano soprattutto i genitori a sorvegliare i figli quando si tuffano tra le onde.

Tuttavia persino i cosiddetti “grandi” sono spesso incauti. Nella mattinata di ieri un 86enne modenese è stato salvato dalla furia del mare. L’anziano è stato colpito da un improvviso malore mentre nuotava nelle vicinanze delle scogliere frangiflutti del litorale di Cesenatico. Probabilmente una serie di crampi muscolari che hanno richiesto il ricovero all’ospedale “Bufalini” di Cesena per gli accertamenti clinici del caso.

Salvatore Occhiuto