CESENATICO. “SONO IL CAPO DEL GOVERNO”. CINESE ESPULSA DALL’ITALIA

“Sono il capo del governo voglio i soldi”. Questa l’affermazione di una donna cinese davanti ad un supermercato di Cesenatico. L’intervento della polizia ha placato la singolare protesta. Durante la procedura di identificazione è stato verificato che la mendicante improvvisata era soggetta ad un provvedimento di espulsione che evidentemente era rimasto inattuato. Questa volta esplusione immediata dal territorio nazionale.

Salvatore Occhiuto