Champions, Tuchel: ‘Attenti al Lipsia, gioca come l’Atalanta’

“Il Lipsia? Sembra l’Atalanta. Il perché è semplice: difendono alto, sono aggressivi e molto forti. Sotto il profilo fisico, e nervoso, siamo attesi da una partita molto difficile. Lo sapevamo e ci siamo preparati. Anche noi siamo forti, molto forti, con un gruppo molto coeso, in cui i campioni dialogano fra loro”. Così Thomas Tuchel, allenatore del PSG, alla vigilia della sfida contro il Lipsia, valida per la semifinale di Champions, parlando in conferenza stampa.
    Dubbi sulle condizioni di Kylian Mbappé, dopo l’infortunio alla caviglia rimediato nella finale della Coppa di Lega francese? Tuchel li spazza via in due parole, spiegando che “di sicuro sarà in campo, anche se non so se dall’inizio o meno”.
    “Contro l’Atalanta – aggiunge l’allenatore tedesco, che ha portato il PSG dove mai nessuno era riuscito – non ha avuto problemi”.
    Parlando del collega e connazionale Julian Nagelsmann del Lipsia, Tuchel si è detto “sorpreso” di “ritrovarlo in una semifinale di Champions”. “Eravamo assieme nell’Augusta, lui era sempre infortunato e gli chiesi di fare lo scout. Adesso è in semifinale di Champions”.


Fonte originale: Leggi ora la fonte