Cinema: con Barch-in a Venezia i film si gustano in barca

(ANSA) – VENEZIA, 22 LUG – Dal 28 luglio al 1 agosto, il
bacino dell’Arsenale di Venezia ospiterà le cinque serate di ‘Barch-In’, il primo cinema drive-in italiano in barca.
    Organizzata dall’associazione FEMS di Cinéma, con il supporto di
Comune di Venezia, VeLa spa e della Marina Militare,
l’iniziativa è stata presentata oggi in una conferenza stampa a
Ca’ Farsetti. Le serate, gratuite ma con prenotazione
obbligatoria (sul sito www.barch-in.it), sono aperte ad un
massimo di 50 barche e 200 persone. Le imbarcazioni, ormeggiate
ognuna ad un gavitello, saranno distanziate di 5 metri l’una
dall’altra, mentre a bordo andranno rispettate le normative
anti-Covid. Le pellicole, tra film più intimi e ricercati,
documentari cult e blockbuster, ripercorrono il tema del
rapporto tra l’uomo, l’acqua e l’arte marinaresca. Si parte,
alle 20.45 martedì 28 luglio, con ‘The prestige’ di Christopher
Nolan. Tutte le serate saranno precedute alle 19 da un ‘aperiporto’, curato da Campari, che ha collaborato
all’iniziativa. Nel corso della serata, si potrà ordinare anche
la cena direttamente dalla barca: realizzati dalla cucina del
Casinò di Venezia, i piatti saranno consegnati dalla startup
veneziana di food delivery Cocai Express. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte