Coinvolti in rissa, Gip gli vieta movida

(ANSA) – CROTONE, 18 LUG – Niente movida notturna per gli
otto giovani, di età compresa tra i 25 ed i 18 anni, che il 4
luglio scorso hanno dato vita ad una violenta rissa per futili
motivi in un locale sul lungomare di Crotone.
    Il gip del Tribunale di Crotone ha disposto per loro
l’obbligo di dimora ed il divieto di uscire da casa dalle 20
alle 6 del mattino. E’ questa la ‘punizione’ comminata a carico
dei protagonisti della rissa. In quell’occasione la Polizia,
tramite la Squadra mobile e la Squadra volante, identificò e
denunciò 10 persone Le persone coinvolte nella rissa avevano anche riportato
lesioni giudicate guaribili tra i 5 ed i 15 giorni.
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte