Consegna Premio Cerviambiente a D’Emilia. Primo reporter straniero in area Fukushima dopo disastro

Consegnato il Premo CerviaAmbiente 2017 al giornalista Pio d’Emilia, nella cornice del Magazzini del Sale.

Assegnato negli anni a personalità come Barry Commoner, Konrad Lorenz, Jacques-Ives Cousteau e altri. Pio d’Emilia – riporta la motivazione ufficiale – ha il merito “di aver sensibilizzato l’opinione pubblica mondiale sui temi del nucleare.

Primo giornalista straniero ad entrare nell’area del triplice disastro del marzo 2011 a Fukushima”, stimolando anche con libri e trasmissioni, un “serio e costruttivo dibattito sui temi sociali, economici e ambientali connessi al nucleare”.

Il premio è stato consegnato dal sindaco di Cervia Luca Cuffari e dal presidente del Centro Ricerche Marine-Cervia Ambiente, Attilio Rinaldi.