Conte “vivo mio lavoro in modo sempre intenso”

(ANSA) – MILANO, 12 MAG – “Vivo il mio lavoro in modo
intenso. A volte mostro la mia passione e voglio condividere la
mia felicità con i tifosi. Ho avuto un rapporto fantastico con
quelli del Chelsea”. Il tecnico dell’Inter Antonio Conte, in
un’intervista a Sky Sport UK, parla del suo modo di vivere il
calcio che porta ad esultanze anche eclatanti come quella della
vittoria contro lo United ai tempi in cui allenava il Chelsea.
    “Quella partita è stata importante per noi, vincere 4-0 contro
una squadra fortissima, ti dà la spinta. Abbiamo capito che
potevamo lottare per vincere la Premier League. Quella partita
ci ha dato fiducia in noi stessi e abbiamo creato un rapporto
fantastico con i nostri tifosi”. Il pensiero va anche a John
Terry ora secondo allenatore dell’Aston Villa: “E’ stato un
privilegio per me essere l’allenatore di una leggenda del
Chelsea come John Terry. Stiamo parlando di un grande uomo e di
un top player. Mi ha aiutato tantissimo nella mia prima
stagione, fuori e dentro il campo. E’ stato importantissimo in
allenamento per tenere alti gli standard di concentrazione. Non
potrò mai ringraziarlo abbastanza”. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte