Coronavirus: Chiellini, giocare sì ma serve sicurezza

(ANSA) – TORINO, 09 MAG – “Ho avuto un brivido a rientrare
alla Continassa, è stato bello. A livello fisico però dovremo
vedere quali saranno le risposte: d’estate è una pausa diversa,
ora siamo stati due mesi chiusi in casa e i ritmi potrebbero
essere altissimi”. Giorgio Chiellini descrive così l’emozione di
riprendere gli allenamenti dopo lo stop per l’emergenza
coronavirus. “Tutti vorremmo giocare già domani, ma bisogna che
ci siano determinate condizioni di sicurezza. Speriamo che si
trovi la soluzione più giusta e nei tempi che serviranno”,
aggiunge il difensore della Juventus a Casa Sky Sport. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte