Coronavirus: crescono i contagi nel focolaio di Roccamonfina

(ANSA) – CASERTA, 20 AGO – Continuano a crescere i contagi
nel Casertano: sono 90 i positivi attuali rispetto ai 74 di 24
ore fa. La situazione maggiormente monitorata è a Roccamonfina,
dove il focolaio accesso da tre ragazzi rientrati da una vacanza
in Grecia si sta estendendo; sono ora 19 le persone positive,
con cento tamponi già praticati e altri che verranno effettuati
nelle prossime ore.
    Qualche preoccupazione anche nel vicino comune di Sparanise,
dove verrà probabilmente chiuso un bar frequentato da uno dei
giovani di Roccamonfina risultato positivo. Altri comuni dove i
rientri dalle vacanze hanno provocato la diffusione del contagio
sono Teverola, dove si contano nove persone positive, e Aversa,
dove i positivi sono cinque. Nessuno dei contagiati è comunque
in condizioni preoccupanti, si tratta però di situazioni su cui
si mantiene un’attenzione alta, anche perché i ragazzi da cui il
contagio sarebbe partito, si sono attivati per il tampone solo
alcuni giorni dopo il rientro. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte