Coronavirus: da Banksy un omaggio ai medici inglesi

L’artista inglese Banksy ha voluto lasciare con una sua opera un personale tributo ai medici e agli infermieri del servizio sanitario britannico, il cosiddetto Nhs, impegnati nella lotta al coronavirus. Si tratta di un disegno, grande circa un metro quadrato, che è stato appeso vicino al pronto soccorso dell’ospedale di Southampton, Inghilterra meridionale, in accordo coi vertici dell’istituto. L’opera vede ritratto un bambino che gioca con alcuni supereroi e fra questi prende in mano un pupazzo con le sembianze di una infermiera e tanto di mascherina: questo a significare l’eroismo mostrato dal personale sanitario nella pandemia che ha sconvolto il Paese.
    L’artista ha lasciato una dedica a medici e infermieri dell’ospedale, “grazie per tutto il lavoro che state facendo”, e pubblicato una foto del disegno sul suo profilo Instagram che ha molti fan in tutto il mondo. Banksy nel corso del ‘lockdown’ non ha mai smesso di creare, realizzando anche un graffito all’interno del suo bagno, come segno di solidarietà per i milioni di britannici costretti a vivere in isolamento.
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte