Coronavirus il contagio nel mondo

L’epidemia non accenna a fermarsi nel mondo.  Gli Stati Uniti hanno registrato 64.201 nuovi casi di coronavirus e 1.336 morti nelle ultime 24 ore, secondo il conteggio della Johns Hopkins University portando il totale a 5.313.055. Almeno 168.446 persone sono morte negli Usa dall’inizio della pandemia.

In Europa la Spagna continua a far registrare moti contagi, così come la Germania.

Il governo danese ha annunciato che dal 22 agosto sarà obbligatorio indossare le mascherine sui mezzi pubblici al fine di contenere la diffusione di una seconda ondata di coronavirus. Fino a oggi l’obbligo c’era soltanto in sei città tra le quali Aarhus, la seconda della Danimarca, dove la circolazione del virus è ancora importante. La premier Mette Frederiksen ha invitato i danesi a non abbassare la guardia e a rispettare le regole di distanziamento sociale e di igiene. “È importante considerare la mascherina come un complemento”, ha insistito.
    In Danimarca sono stati registrati in totale 15.859 casi di Covid-19 e 621 decessi.
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte