Coronavirus in Lombardia, torna a crescere il numero dei morti nelle 24 ore: sono 222

Un doloroso passo indietro rispetto a ieri e ai giorni precedenti. Nelle ultime 24 ore le persone morte a causa del coronavirus in Lombardia sono state 222, nel rilevamento del giorno precedente ne erano state contate 95. E’ quanto emerge dal quotidiano bollettino diffuso dalla Regione. Raddoppiato in Lombardia, nelle ultime 24 ore, il numero dei tamponi effettuati sulle persone con sospetto coronavirus. Il test è stato somministrato a 14.516 pazienti, ieri ne erano stati effettuati 6.455. Aumenta di conseguenza il numero dei casi totali: 764 in più rispetto al giorno precedente, 130 di questi in realtà sono casi diagnosticati ad aprile ma finora mai registrati. Il trend comunque è in calo se si considera che ieri con la metà dei tamponi effettuati, i nuovi contagiati erano stati 500. I ricoverati in terapia intensiva sono 480; 29 in meno rispetto a ieri.

Coronavirus in Lombardia, i nuovi casi provincia per provincia

Nella provincia di Milano i nuovi contagi sono 243 (ieri 144) mentre in città sono 91 in più (ieri 50).  A Brescia sono nelle ultime 24 ore ne sono stati registrati 99 in più e a Bergamo 37. Numeri più alti degli ultimi giorni per Pavia, +70 e Lodi +41. A Como i nuovi casi sono 37 mentre a Varese il +67 tiene conto di 60 casi di tutto il mese di aprile registrati oggi. Cremona ne conta 21 in più e Monza 12 mentre Mantova fa registrare solo 2 nuovi casi.

· Tutti i grafici e le mappe sulla pandemia (aggiornati ogni giorno)



Fonte originale: Leggi ora la fonte