Covid 19, morto l’illusionista Roy Horn, star di Las Vegas che ispirò Michael Jackson

Roy Uwe Ludwig Horn, che con Siegfried Fischbacher ha creato il famoso duo di addestramento degli animali e magia Siegfried & Roy, è morto a causa delle complicazioni del COVID-19 venerdì a Las Vegas. Aveva 75 anni. Horn aveva rivelato il 28 aprile di essere risultato positivo al coronavirus.

“Oggi il mondo ha perso uno dei grandi della magia, ma io ho perso il mio migliore amico” – ha detto  Siegfried, per lungo tempo anche suo partner sentimentale, in una dichiarazioneDal  – momento in cui ci siamo conosciuti, sapevo che io e Roy, insieme, avremmo cambiato il mondo. Non potrebbe esserci Siegfried senza Roy, né Roy senza Siegfried. Roy è stato un combattente per tutta la sua vita anche durante questi ultimi giorni. Ringrazio di cuore medici, infermieri e personale del Mountain View Hospital che hanno lavorato eroicamente contro questo insidioso virus che alla fine ha portato la vita di Roy “.

Nato a Nordenham, in Germania, Horn ha sempre amato gli animali e ha adottato un ghepardo, Chico, in tenera età. Incontra il mago Siegfried mentre lavora come steward su una nave da crociera. Horn chiese a Siegfried se poteva far sparire un ghepardo, non sapendo che Horn aveva contrabbandato a bordo il suo ghepardo domestico. Siegfried disse: “Nella magia, tutto è possibile”. Pare che i due però siano stati licenziati dalla nave.
Siegfried e Roy hanno iniziato a esibirsi con le tigri in Europa, e sono stati scoperti mentre si esibivano a Parigi. Hanno iniziato a esibirsi a Las Vegas nel 1967 in riviste come “Hallelujah Hollywood” e “Lido de Paris” Il loro sontuoso spettacolo al Mirage di Las Vegas iniziò nel 1989 e durò per 14 anni. L’hotel Mirage continua ad ospitare l’attrazione per animali Secret Garden of Siegfried & Roy.

I due artisti, sentimentalmente legati tra loro, hanno vinto per ben due volte (nel 1975 e nel 1983), il prestigioso premio Magician of the Year.

Il 3 ottobre 2003 Roy Horn, durante uno spettacolo al Mirage di Las Vegas, è stato aggredito da una tigre bianca, chiamata Mantacore, rimanendo sfigurato e gravemente ferito. Il duo a seguito di questo incidente non si è più esibito sino al 2009. La tigre Mantacore è morta nel 2014. Roy ha dovuto imparare di nuovo a parlare e camminare e alla fine è stato in grado di continuare a viaggiare e apparire agli eventi. Il duo si è ritirato nel 2010.

Michael Jackson nel 1989 scrisse una canzone per gli spettacoli dei due illusionisti intitolata Mind is the magic: “When it’s Siegfried & Roy/ It’s the mind of a magic in true/ Your own thoughts play the game/ In the magical wonders they do/ The mind in the magic is you“. 

Lo show dei due artisti è stato parodiato nell’episodio $pringfield della quinta stagione (1993) dei Simpson con un’evidente “predizione” dell’incidente con la tigre (2003). I comici italiani Raul Cremona e Mr. Forest ne fecero una divertente parodia nell’edizione 1999 di Zelig facciamo cabaret, cambiandone i nomi in “Sigmund & Joy”



Fonte originale: Leggi ora la fonte