Covid19 al Milan? Scaroni conferma: “Abbiamo contagiati in via di guarigione”

Il presidente del club rossonero spiega la situazione in squadra: “Maldini padre e figlio stanno bene. Ci sono giocatori che stanno migliorando, ma vogliamo ricominciare a giocare”

Dopo Fiorentina, Samp e Torino, anche il Milan rivela di avere dei giocatori attualmente contagiati dal Covid-19 in rosa. Il club rossonero lo fa non in via ufficiale, ma attraverso le parole del presidente Paolo Scaroni durante WarRoom, il format web di Roma InConTra. “Al Milan abbiamo qualche giocatore contagiato in via di guarigione – racconta il numero uno del club rossonero -, ma Maldini, sia il padre che il figlio, ora stanno bene. Milanello è aperto e noi abbiamo già ripreso ad allenarci, mantenendo le distanze. Ci stiamo incamminando verso la ripartenza”.

Voglia di giocare

—  

“Dobbiamo abituarci a convivere con il virus e questo vale anche per il calcio. Non è possibile stare fermi fino al contagio zero. In fondo possiamo adottare la formula tedesca che prevede che chi è malato vada in quarantena mentre gli altri continuano”, ragiona Scaroni. Che poi rilascia una battuta anche su Zlatan Ibrahimovic, ancora atteso al ritorno a Milano dalla Svezia. “Credo che Ibra voglia tornare a giocare”, chiude Scaroni.



Fonte originale: Leggi ora la fonte