Ecco il piano segreto di Dibba per rubare il posto a Di Maio

L’ex parlamentare 5 Stelle lavora nell’ombra. Manda avanti il padre nelle critiche contro l’M5s di governo e prepara il ribaltone

Di Battista resta in silenzio. Le batoste di Abruzzo e Sardegna bruciano sulla pelle del Movimento Cinque Stelle, ma l’ex parlamentare grillino resta da parte perché sotto attacco da parte dei suoi stessi compagni pentastellati che lo accusano di essere di fatto la causa principale della sconfitta alle consultazioni amministrative.