Europa League: Lukaku-Lautaro, sfida per migliore in finale

(ANSA) – ROMA, 20 AGO – Per riportare a Milano un trofeo che
manca dalla Champions
League di 10 anni fa, l’Inter deve superare l’ultimo ostacolo,
il Siviglia nella finale di Colonia. Non sarà una passeggiata
per i nerazzurri, la squadra spagnola detiene il record di
vittorie
nella manifestazione, quella con l’Inter infatti è la sesta
finale conquistata in 10 anni, le vittorie sono state ben 5, in
cui si inseriscono i tre trionfi consecutivi tra il 2014 e il
2016. Una vera specialista dell’Europa League dunque, mentre la
squadra di Conte punta ad essere la prima italiana a vincere il
trofeo da quando ha preso il posto della Coppa Uefa.
    Gli esperti di Sisal Matchpoint sono ottimisti sulla vittoria
interista, i nerazzurri sono favoriti e il successo nei 90
minuti vale 2.10, mentre quello spagnolo e il pareggio sono
proposti a 3.50. L’Inter è in vantaggio anche nelle quote sul
trionfo della Coppa, a 1.60, la sesta Europa League del Siviglia
invece, è data a 2.40. Anche gli scommettitori credono nel
successo nerazzurro, il 60% ha scelto di puntare sulla squadra
di Conte, solo il 10% sul Siviglia. L’Inter deve la finale
soprattutto alla coppia Lukaku-Lautaro Martinez: 54 gol in due,
4 dei quali nella semifinale contro lo Shakhtar Donetsk. Sono
loro che si giocano il titolo di miglior giocatore della finale,
il belga a 5.00, l’argentino a 6.00. Lukaku è il primo indiziato
per il gol, a 2.50, con un’altra doppietta dopo quella allo
Shakhtar in semifinale data a 10.50. Anche Lautaro ha dato
spettacolo in semifinale con una doppietta, la sua seconda si
gioca a 15.00. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte