Faenza. Confessione choc a scuola: “mio padre adottivo mi maltratta e mi ha palpeggiata”

Una ragazza ha deciso di confessare l’orrore vissuto tra le mura domestiche nel contesto della scuola. Il padre adottivo che l’ha cresciuta fin da bambina non solo l’avrebbe maltrattata ma in un caso, all’età di 11 anni, l’avrebbe pure palpeggiata. Dal racconto è scattata la denuncia e la giovane è stata allontanata dalla famiglia mentre il padre adottivo è indagato a piede libero.

Lascia un commento