Finalmente Sarri: dopo due mesi il tecnico rivede la sua Juve

Quarantena finita: a metà settimana il ritorno alla Continassa. L’allenatore manca dal centro sportivo juventino dall’11 marzo

L’ultima volta è stata due mesi fa, praticamente un’eternità per uno che in campo ci passerebbe anche la notte. Maurizio Sarri è uscito dalla Continassa nel primo pomeriggio dell’11 marzo e non immaginava quello che sarebbe successo poche ore dopo: in serata è arrivata la notizia della positività di Daniele Rugani, il primo contagiato della Serie A, che ha avuto lo stesso effetto di uno tsunami per il mondo del calcio. Juventus tutta in quarantena, tecnico compreso, e sospensione del campionato e della Champions League. Era un mercoledì e nello stesso giorno della settimana il timoniere della Juventus potrebbe tornare a varcare quel cancello per rivedere i suoi ragazzi e seguire di persona gli allenamenti individuali.



Fonte originale: Leggi ora la fonte