Fiorentina: raduno venerdì a Firenze, poi in campo

(ANSA) – FIRENZE, 17 AGO – Mancano ormai pochi giorni
all’inizio della nuova stagione della Fiorentina: il raduno è
previsto per venerdì 21 agosto a Firenze per test e tamponi, il
giorno dopo sempre al Centro sportivo ‘Davide Astori’ i viola
svolgeranno il primo allenamento agli ordini di Beppe Iachini
riconfermato alla guida della squadra dopo la salvezza
conquistata con quattro turni d’anticipo. Tecnico e giocatori
staranno in ritiro nell’albergo cittadino che li ospita nelle
vigilie delle partite.
    Ancora da programmare eventuali amichevoli mentre l’unico volto
nuovo al momento è quello di Sofyan Amrabat, il centrocampista
olandese di origini marocchine acquistato a gennaio per circa 21
milioni di euro (bonus compresi) dal Verona dove la Fiorentina
lo ha lasciato in prestito fino al termine della stagione.
    Amrabat è una delle rivelazioni del campionato appena concluso
ed è stato voluto espressamente dal presidente viola Rocco
Commisso. A Ribéry e compagni (il francese si trova già a
Firenze) si aggregheranno poi tutti quei giocatori ancora sotto
contratto che rientreranno dai prestiti, da Boateng a Eysseric,
da Saponara a Dabo, oltre una ventina compresi gli ex primavera:
per molti di loro non rientrando più nei piani la società dovrà
trovare quanto prima una nuova sistemazione.
    Per quanto riguarda il mercato in entrata persiste l’interesse
per Piatek per completare il reparto offensivo insieme alle
ipotesi Mandzukic, Borja Mayoral, Eder; per la fascia riprende
quota la candidatura di Florenzi anche se la concorrenza è
agguerrita mentre per il centrocampo circola da tempo il nome di
Linetty. Non trovano invece conferma nel clan viola le voci
relative ad un interesse per Javi Martinez del Bayern Monaco.
    (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte