Golf: Galles Open; a Newport allunga Syme e va in testa

(ANSA) – ROMA, 21 AGO – Lo scozzese Connor Syme è rimasto
solitario al comando con 136 (66 70, -6) colpi nell’ISPS Handa
Wales Open, il quinto dei sei eventi “UK Swing” con cui
l’European Tour ha ripreso il suo cammino dopo il lungo stop.
    Sul percorso del Celtic Manor Resort (par 71), a Newport in
Galles, Renato Paratore è sceso dal settimo al 14/o posto con
141 (69 72, -1), Edoardo Molinari è salito dal 43/o al 21/o con
142 (72 70, par) e ha fatto passi in avanti Lorenzo Scalise,
29/o con 143 (72 71, +1).
    Connor Syme, 25enne di Drumoig on un solo titolo nel Challenge
Tour, ha realizzato tre birdie e due bogey per il 70 (-1), che
gli ha concesso due colpi di margine sul connazionale Liam
Johnston, sull’inglese Jordan Smith, con cui condivideva la
leadership dopo un turno, sullo statunitense Sihwan Kim, sullo
spagnolo Nacho Elvira, sul cinese Haotong Li e sullo svedese
Sebastian Soderberg (138, -4). Ottava piazza con 139 (-3) per il
francese Romain Langasque e nona con 140 (-2) per lo svedese
Marcus Kinhult, per gli inglesi Laurie Canter, David Dixon e
Robert Rock e per il sudafricano Justin Harding. Solo 20
giocatori hanno uno score sotto par.
    Renato Paratore si è guadagnato con anticipo uno dei dieci
posti nel field del prossimo US Open, il major in programma al
Winged Foot GC di Mamaroneck (New York) dal 17 al 20 settembre.
    (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte