Golf: Olazábal “preoccupato per ritorno a tornei in Europa”

(ANSA) – ROMA, 08 MAG – “Sono preoccupato per come
riprenderanno le competizioni, in Europa tra spostamenti e
quarantene sarà complicato almeno fino all’arrivo del nuovo
anno. Per gli Stati Uniti è diverso e Trump è più interessato
alla ripartenza dell’economia che alla sicurezza delle persone”.
    José María Olazábal, campione di golf spagnolo con due successi
in carriera al Masters Tournament (1994 e 1999), non nasconde le
preoccupazioni in vista della ripresa dei tornei. “Qui in Spagna
– ha detto ai microfoni di Radio MARCA Donostia – la situazione
è veramente difficile. Non so se si stia facendo abbastanza per
controllare la pandemia. Per uscire da questo momento servono
unione e rispetto delle regole. Per quel che riguarda il ritorno
ai tornei in Europa ho delle perplessità. Sarà difficile
viaggiare e rispettare i provvedimenti diversi che ogni paese
adotterà”. Poi l’attacco al presidente degli Stati Uniti. “A lui
interessa la questione economica”.
    La nostalgia per il green, però, è tanta. “Guardo alcune
repliche dei miei migliori tornei in tv e mi commuovo”.
    Poi l’endorsement a Jon Rahm. “E’ un fenomeno e sono sicuro che
riuscirà a vincere diversi Major. Presto diventerà il nuovo
numero 1 del golf mondiale (ora è secondo nel ranking, alle
spalle di Rory McIlroy, ndr). E’ formidabile nel gioco corto e
sta maturando molto”. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte