Guerini, avviata inchiesta interna su controlli Arma Cc

(ANSA) – ROMA, 23 LUG – E’ stata “avviata un’inchiesta
interna per approfondire se vi sono state criticità nei
controlli e nell’organizzazione della realtà territoriale.
    L’Arma è presidio di legalità”. Lo ha detto il ministro della
Difesa, Lorenzo Guerini, che oggi ha visitato la caserma di Tor
Bella Monaca a Roma, accompagnato dal comandante generale dei
carabinieri, Nistri “Le prime vittime di questi fatti gravissimi siete voi, 110.000
uomini e donne che vestite questa uniforme. Forte sarà il mio
impegno affinché vi sia chiarezza. Voglio che non vi sia alcuno
spazio di ambiguità e di sospetto che possa alimentare, anche
minimamente, da parte dei cittadini sfiducia verso l’Arma dei
Carabinieri. La mia visita – ha aggiunto il ministro – arriva in
un momento triste per tutta l’Arma dei Carabinieri, sono qui
oggi per
portarvi la mia vicinanza, la mia riconoscenza e quella di tutti
gli italiani per il lavoro che svolgete ogni giorno al servizio
della legalità, con un impegno quotidiano e continuo”. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte