Hamilton, solo Mercedes: “Non sogno un’altra scuderia. Sono nella squadra migliore”

L’inglese su Instagram esclude la possibilità di un cambio di casacca a fine stagione: “Non sto cercando di andar via, sono con le persone che mi hanno aiutato fin dal primo giorno”

Lewis Hamilton non ha piani di addio dalla Mercedes. Anzi. A sentire lui è già nella squadra da sogno. In un post dal suo profilo Instagram, il sei volte campione del mondo ha lanciato oggi un importante segnale sulle sue intenzioni da qui a fine anno, quando dovrà far sapere cosa intende fare visto che il contratto con Stoccarda è in scadenza al termine di questa stagione sportiva. Ma a sentire lui, tutto resterà così com’è.

Coi migliori

—  

“Non sogno un’altra scuderia. Sono già in un team da sogno – ha fatto sapere Hamilton – non c’è nulla che non vada, e non sto cercando di andarmene. Sono con le persone che mi hanno aiutato dal primo giorno”. Una dichiarazione di fedeltà accompagnata da un giudizio lusinghiero riservato alla Mercedes: “È la migliore scuderia”.

Il destino di Vettel

—  

La dichiarazione di Hamilton segue di qualche giorno le parole di Sebastian Vettel che non ha escluso affatto la possibilità di un rinnovo con la Ferrari, quella che avrebbe potuto diventare una possibilità per Hamilton.



Fonte originale: Leggi ora la fonte