Il ‘Cinema Ritrovato’ celebra i 100 anni di Tonino Guerra

(ANSA) – BOLOGNA, 21 AGO – Il Festival Il Cinema Ritrovato di
Bologna, la kermesse internazionale dedicata ai film restaurati
e rari da ogni parte del mondo, celebra i 100 anni di Tonino
Guerra, lo scrittore, sceneggiatore e poeta romagnolo, con il
restauro del solo film che porta anche il suo credito di ‘regia’, ‘Tempo di viaggio’, co-diretto con un mostro sacro del
cinema mondiale come Andrej Tarkovskij.
    Il restauro è curato da Teche Rai, Istituto Luce-Cinecittà e
Cineteca di Bologna, tre grandi istituzioni dell’audiovisivo
italiano, che per la prima volta si uniscono in un progetto così
prestigioso.
    ‘Tempo di viaggio’, del 1983, è un film documentario che
racconta la preparazione del film italiano di Tarkovskij, ‘Nostalghia’, la sua prima opera di esule dalla Russia
sovietica, e la ricerca dei luoghi dove ambientarlo.
    La prima mondiale del restauro si terrà a Bologna Mercoledì
26 agosto, al Cinema Lumière alle 14.30, con uno speciale
incontro cui prenderanno parte Andrej A. Tarkovskij, figlio del
regista e presidente dell’Istituto Internazionale Tarkovskij, e
Andrea Guerra, figlio di Tonino e noto compositore, anche per il
cinema e la televisione. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte