Il musicista cervese Mario Strinati in Argentina

]Il musicista cervese Mario Strinati in Argentina all’Universidad Nacional de las Artes di Buenos Aires

Il musicista cervese Mario Strinati, dopo un concorso particolarmente selettivo, ha vinto una borsa di studio all’Universidad Nacional de las Artes di Buenos Aires, che gli consentirà di studiare un mese in uno dei più prestigiosi istituti musicali internazionali.

Mario, chitarrista classico e violoncellista, abituato fin da piccolo a frequentare i palcoscenici con la compagnia di Teatro di Figura del padre Vladimiro, ha 19 anni e ha concluso quest’anno gli studi presso il Liceo musicale statale di Forlì, diplomandosi con il massimo dei voti e lode.

Negli ultimi tempi sta perfezionato gli studi seguendo diversi masterclass in chitarra e violoncello con musicisti di fama internazionale, come G. Tampalini, D. Russell e R. Mamedkuliev.

Proseguirà la formazione musicale nei prossimi anni seguendo il percorso accademico del Conservatorio Maderna di Cesena, sotto la guida dei maestri G. Albiani e V.Taroni.

Ha partecipato inoltre ad alcuni concorsi, raggiungendo nel 2016, al concorso “Giovani Musicisti città di Cremona”, il secondo posto nella categoria solisti ed il primo premio assoluto nella categoria musica d’insieme con la formazione “Duo StriAgo” (duo chitarristico composto da Mario e da Pietro Agosti).

Dal 2015 fa parte della “Grande Orchestra città di Cervia” in qualità di violoncellista ed ha partecipato a diversi concerti e ad importanti manifestazioni artistico-musicali in particolare con la formazione Duo StriAgo.

Nel 2017 ha partecipato al progetto “Alla scoperta delle energie creative della Romagna” organizzato da Cristina Mazzavillani Muti e Ravenna Festival e al concerto in occasione della finale dei Campionati europei di Tango argentino tenutasi nei Magazzini del Sale.

Comune di Cervia