Jack Ma ‘sparito’ da due mesi, da stop a Ipo Ant Group

Jack Ma è sparito dai riflettori pubblici da almeno due mesi,
dal naufragio di inizio novembre della mega Ipo di Ant Group, la
fintech della sua Alibaba.
    A 48 ore dalla doppia quotazione a Hong Kong e Shanghai,
un’esplicita segnalazione del presidente Xi Jinping, secondo una
ricostruzione del Wall Street Journal, portò al blocco di
un’operazione da 37 miliardi di dollari, la più grande della
storia del suo genere. Ai vertici del Partito comunista non
erano andate giù le aspre critiche che Ma aveva pronunciato a un
evento di fine ottobre a Shanghai, in cui aveva affermato che “la Cina non ha un rischio finanziario sistemico e non lo ha
perché non ha un sistema e questo è il rischio”.
    Del resto, fanno notare all’ANSA fonti finanziarie, con
Alibaba al centro di un’indagine antitrust per presunte pratiche
monopolistiche e Ant Group nel mirino delle autorità di
regolamentazione, a partire dalla Banca centrale cinese (Pboc), “uscire dalla luce dei riflettori è la mossa più prudente che si
possa fare”. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte