Koeman verso il Barcellona, nelle prossime ore la firma

(ANSA) – ROMA, 18 AGO – Ieri il Cda ha ratificato il
licenziamento di Quique Setien, oggi o domani potrebbe arrivare
l’ufficializzazione dell’ingaggio di Ronald Koeman da parte del
Barcellona. Secondo il Mundo Deportivo, il ct dell’Olanda resta
la prima opzione dell’attuale presidente Josep Maria Bartomeu.
    Nel proprio contratto, come noto, Koeman ha una clausola
rescissoria che gli permette di liberarsi in caso di chiamata
del club blaugrana. Il ct ‘orange’ non avrebbe potuto lasciare
la Nazionale prima dell’Europao 2020 ma, dopo il rinvio del
torneo, può farlo.
    Ieri il dg del Barca, Oscar Grau, si è recato ad Amsterdam
per negoziare personalmente con i dirigenti della Federcalcio
olandese la partenza di Koeman e per finalizzare l’accordo con
l’agente dell’allenatore. Koeman dovrebbe legarsi al Barcellona
per due anni, ma c’è un problema riconducibile al rinnovo della
carica presidenziale di Bartomeu che, nella primavera dell’anno
prossimo, lascerà il timone della società catalana e, secondo
quanto recita lo Statuto, il suo successore potrebbe
interrompere unilateralmente il rapporto con l’allenatore.
    Koeman porterebbe con sé al Barcellona il collaboratore
Alfred Schreuder, 47 anni, ex centrocampista e già vice di Ten
Haag all’Ajax, ex tecnico di Twente e Hoffenheim (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte