Kompany si ritira, sarà l’allenatore dell’Anderlecht

(ANSA) – ROMA, 17 AGO – Vincent Kompany dice “basta”. Il
difensore che oggi ha 34 anni, per anni è stato una colonna del
Manchester City e un anno fa era tornato in Belgio per indossare
la maglia dell’Anderlecht, ha deciso di fermarsi per appendere
le scarpe al chiodo.
    L’avventura di Kompany nel club biancomalva, però, non si
concluderà. Anzi, il belga prenderà posto sulla gloriosa
panchina della squadra di Bruxelles, dove in passato si sono
seduti mostri sacri del calibro di Raymond Goethals, Tomislav
Ivic, Paul Van Himst, Arie Haan, Hugo Broos. Una nuova avventura
lo attende nel club dove è cresciuto come calciatore. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte