L’addio a Prati sul campo di un oratorio

– ALZATE BRIANZA (COMO), 24 GIU – Su un campo da calcio
dell’oratorio, simile a quello dove iniziò a giocare a pallone,
ha ricevuto l’ultimo saluto Pierino Prati, l’ex attaccante di
Milan, Roma, Fiorentina e della nazionale, morto lunedì a 73
anni.
    Anche gli ex rossoneri Franco Baresi, Filippo Galli e Walter De
Vecchi erano fra le circa duecento persone che hanno partecipato
– distanziate e con la mascherina – al funerale sul prato del
campo dell’oratorio di Fabbrica Durini, frazione di Alzate
Brianza, il paese in provincia di Como dove Prati abitava.
    A fine cerimonia è scattato un lungo applauso, mentre i
parenti si stringevano commossi attorno al feretro, sui cui
erano posate una maglia del Milan con il suo numero 11, una
felpa azzurra dell’Italia, con cui Prati vinse l’Europeo del’
68, una sciarpa della Salernitana, dove giocò la sua prima
stagione da professionista, e una giallorossa.
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte