Lagarde, ripresa irregolare, circondata da incertezza

La ripresa osservata nel terzo trimestre è “irregolare, incompleta e asimmetrica”, dopo un “catastrofico” secondo trimestre, ed è “circondata da molta incertezza, sugli sviluppi del mercato del lavoro, sui problemi di liquidità delle aziende e dalla seconda ondata di Covid-19”: lo ha detto la presidente della Bce Christine Lagarde al termine dell’Eurogruppo informale di Berlino. Per Lagarde le misure di sostegno all’economia prese dagli Stati membri “devono restare finché la crisi è finita”.
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte