Lanciano, la donna rapinata: “Mi ha mutilata senza pietà”

Niva Bazzan, la 70enne vittima di una banda di rapinatori a Lanciano (Chieti), racconta l’orrore vissuto tra sabato e domenica: “Non ci volevo credere, sembrava un film”

È stato il più cattivo dei quattro a tagliarmi l’orecchio, quello che parlava bene l’italiano, non ha avuto nessuna pietà, era molto arrabbiato, continuava a chiedere della cassaforte, diceva che loro sapevano tutto di noi.