Lugo. Non era un dito umano quello trovato da una donna nell’involtino primavera

Parevano non esserci dubbi che quello trovato e masticato da una sfortunata consumatrice in un involtino primavera, fosse un dito umano. In apparenza era così ma le analisi hanno rivelato come si trattasse invece di un pezzo di carne di maiale.

 

Lascia un commento