MILANO MARITTIMA. DELITTO IN CUCINA… LA VENDETTA E’ SERVITA SUI FORNELLI

Non è un giallo dell’ispettore Poirot o un telefilm di Csi, bensì cronaca dell’ultim’ora da Milano Marittima. Delitto in cucina dove la vendetta è servita tra i fornelli. Un aiuto cuoco calabrese ha mischiato del lassativo nel bicchiere d’acqua dello chef di un importante hotel della cittadina romagnola. Alla base del gesto dissapori sul lavoro con lo chef che è una donna. Le telecamere del sistema di videosorveglianza interno hanno svelato il crimine. Per l’uomo denuncia per lesioni aggravate notificata dai carabinieri.

Salvatore Occhiuto