MILANO MARITTIMA. MOSTRA CON LE OPERE DI WERTHER MORIGI

In occasione della sessantaseiesima Personale nella cittadina adriatica di Werther Morigi, Milano Marittima presenta in anteprima nazionale le opere fondamentali legate al percorso pittorico dell’artista ispirato dalla polvere delle emozioni che si posano sulla tela ammantata dai colori autoprodotti che richiama la memoria e penetra nel labirinto gastronomico. L’antologica si intitola “I colori del gusto – Stupendo da Mangiare, Prelibato da Vedere” e presenta, dal 6 al 31 agosto le tele storiche della carriera di Werther Morigi, culminanti nei languidi affreschi su balla. L’esposizione ha luogo nei ritrovi più prestigiosi di Milano Marittima fra i quali: lo Spazio Tezuk, l’hotel Palace,  il Ristorante Lo Sporting, l’Hotel Mare Pineta, Francis Boutique, il Bagno Milano e l’Ottocento. L’Archivio del Corpus Opera Omnia del Maestro, con documenti, foto e testimonianze illustrate, rappresenta la storia di Werther Morigi connubiata a Milano Marittima. L’esposizione si dipana in molteplici allestimenti legati alla vita del Maestro che illustrano “I COLORI DEL GUSTO”. Suggestioni e immagini che germinano nella “Natura Silente “ dell’uomo e negli appetiti cromatici del pittore, stati d’animo di un Artista che dilagano nella tavola imbandita nel profumo di bellezza, nel calore del convivio, nel languore del vino; fiabe, e cose di quella che Werther Morigi definiva la forza motrice del gusto della vita. L’esposizione è curata da Camillo Savasta, Walter W. Snyder e dall’Archivio Nazionale Corpus Opera Omnia del Maestro, e patrocinata dal Comune di Cervia.