Milano Marittima. Si consolida la partnership tra Sesto Senso e Pineta La disco-luxury di Lonato rilancia i suoi progetti sulla riviera romagnola

Dopo i primi quindici mesi di stretta collaborazione, il Sesto Senso di Lonato consolida il sodalizio artistico ed imprenditoriale con il Pineta di Milano Marittima, annunciando un percorso di sviluppo “sempre più sinergico e condiviso”. 

La partnership tra le due eccellenze della night-economy è stata fortemente voluta da Patrick Dallamano che, dopo aver riportato il locale del Garda ai fasti di un tempo, ha deciso di rafforzare il legame con il Pineta per espandere ulteriormente l’immagine del Sesto Senso nel mercato del nord-est. 

Con la stagione invernale ormai alle porte, si consolida dunque la “santa alleanza” tra i due brand, un connubio che si concretizzerà con progetti artistici e di pubbliche relazioni condivisi con l’obiettivo di diventare leader del segmento notturno. 

Del resto, Pineta e Sesto Senso, benché divisi da 266 chilometri, rappresentano idealmente i due poli italiani della disco-luxury, quel settore dell’enternaiment che, da sempre, punta su elevati standard di qualità gestionali.