MILANO MARITTIMA. TOPO DI APPARTAMENTO INCASTRATO DAL SUO SANGUE

Un topo di appartamento incastrato dal suo sangue. L’uomo un cervese di 28 anni si era ferito cercando di introdursi in un’abitazione di Milano Marittima. Sorpreso dal proprietario, nella fuga aveva lasciato tracce di sangue dovunque. Le analisi ematiche e le immagini delle telecamere installate in zona hanno permesso ai carabinieri di identificare il ladro che è stato denunciato a piede libero per tentato furto.

Salvatore Occhiuto