Morto Rinaldi, 19enne ex Atalanta colpito da aneurisma

E’ morto all’ospedale di Varese, dov’era ricoverato da venerdì per un aneurisma cerebrale, Andrea Rinaldi, centrocampista di 19 anni, cresciuto calcisticamente nell’Atalanta ma ceduto due anni fa al Legnano. Venerdì era stato colpito da un’aneurisma nella sua casa di Cermenate (Como). Il suo procuratore Marco Montesarchio ha pubblicato un post di cordoglio.

‘Il Presidente Antonio Percassi e tutta la famiglia Atalanta, profondamente colpiti, partecipano commossi al dolore dei familiari e dell’A.C. Legnano per la scomparsa di Andrea Rinaldi’: è quanto si legge nella nota di cordoglio dell’Atalanta per la scomparsa del diciannovenne, cresciuto nelle giovanili nerazzurre. ‘Quel tuo sorriso gentile resterà sempre vivo nel cuore di chi ha avuto la fortuna di conoscerti’.
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte