Mostra d’antiquariato “L’Antico e le Palme”

Milano Marittima 4 e 5 luglio 2020

 

Finalmente dopo la lunga pausa del lockdown torna nello splendido scenario dell’isola pedonale di Milano Marittima la Mostra d’antiquariato “L’Antico e le Palme”. Tutti pronti e carichi per ripartire con la prima delle tre edizioni estive. La manifestazione antiquaria più famosa della riviera adriatica, giunta a Milano marittima al 6° anno, ci accompagnerà per tutta l’estate con treappuntamenti in luglio, agosto e settembre.

 

Si riprenderà ovviamente in totale sicurezza: mascherine, disinfettante mani, segnaletica per il distanziamento sociale aiuteranno i visitatori a vivere il mercatino in completo relax.

 

 

 

Si parte il 4 e 5 luglio con oltre 40 operatori qualificati e selezionati, provenienti da varie regioni d’Italia, pronti ad accendere la curiosità del pubblico con mille chicche di antiquariato, collezionismo, modernariato, vintage e molto altro ancora. In mostra oggetti rustici ed attrezzi in legno, tipici della tradizione contadina locale, ma anche pezzi raffinati  provenienti da dimore nobili e borghesi. Senza dimenticare le curiosità anni ’50, le stampe, i lumi, i giocattoli, i mobili antichi, i libri, la biancheria ed i pizzi della nonna, cartoline ingiallite dal tempo, pubblicità di marchi storici, e tante altre curiosità che vi sorprenderanno. Oggetti e accessori per le vostre case,  per collezionisti esperti o alle prime armi in cerca di una passione da coltivare.

 

L’iniziativa è promossa con il Patrocinio del Comune di Cervia ed in collaborazione con l’Ascom di Cervia e Confesercenti Cervia. L’organizzazione è a cura della ditta Brandozzi A. & C snc che opera nel settore dell’organizzazione delle Mostre di antiquariato da oltre vent’anni.

 

La manifestazione si estende tra la Rotonda 1° Maggio e Corso Matteotti, orario dalle 17 alle 24, ingresso libero.

Prossime date: dal 31 luglio al 2 agosto – 5 e 6 settembre 2020

 

Info: www.mercatiniantiquari.cominfo@mercatiniantiquari.com

 

Tel. 0736.256956 mob. 393.9862023

 



Fonte originale: Leggi ora la fonte