Omicidio nel Bresciano, accoltella a morte la moglie davanti ai figli piccoli

Una donna romena di 39 anni è stata uccisa in casa davanti ai tre figli che hanno tra i due e i 15 anni. E’ accaduto in serata a Milzano, in provincia di Brescia. E’ stato il marito, italiano, Giovanni Lupi, 41 anni, ad ammazzarla colpendola con un coltello. Il sindaco del paese stava passando in strada, ha sentito le urla ed entrando in casa della famiglia ha trovato la figlia più grande della coppia che, sporca di sangue, chiedeva aiuto. L’autore dell’omicidio si è poi consegnato ai carabinieri intervenuti.

L’assassino è stato bloccato a casa da dove non si era mosso in attesa dell’arrivo dei militari del Reparto operativo della compagnia di Verolanuova. Il quarantunenne bresciano è stato portato in caserma e oggi sarà interrogato dal magistrato: l’accusa del fermo è omicidio aggravato da futili motivi.



Fonte originale: Leggi ora la fonte