Onward subito al top degli incassi italiani

Con un incasso sempre molto ridotto di 238 mila 883 euro in 5 giorni di programmazione nelle sale italiane, 185 mila nel fine settimana, è Onward- Oltre la magia, il nuovo blockbuster della Disney il re del botteghino italiano.
    Che rimane assai povero, considerato l’incasso totale di 623.650 euro, ma grazie anche al raddoppio degli schermi porta comunque a casa il 94% in più rispetto allo scorso week end.
    Costretto a un passo indietro dopo l’esordio in testa di una settimana fa, si contenta oggi del podio d’argento Volevo Nascondermi, l’applaudito biopic del pittore Ligabue interpretato da Elio Germano: proiettato in 434 sale, ha raccolto poco più di 100 mila euro, per un totale, alla seconda settimana, di 383.622. Il bronzo va ad un’altra nuova uscita, Gretel e Hansel la rivisitazione della fiaba dei fratelli Grimm firmata da Oz Perkins , che ambienta la storia già di per sé spaventosa immaginata dai Grimm in un medioevo ancora più cupo e abbacinante: in sala da 5 giorni, ha raggiunto un incasso di 96.796 euro.
    Tra le novità della top ten stilata dal Cinetel troviamo poi la commedia francese Una sirena a Parigi (13.269 euro di incassi) che si piazza al sesto posto, e Siberia l ‘onirico film di Abel Ferrara (era in concorso all’ultima Berlinale) con Willem Dafoe., che è nono con 10.337 euro. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte