Pallavolo B2 femminile, troppo forte la capolista Capannori per la My Mech Cervia

Pallavolo B2 femminile, troppo forte la capolista per la My Mech Cervia(3-0)
Le gialloblù ko a Capannori, ma in partita fino alla fine

Capannori (Lucca)
Troppo forte l’imbattuta capolista per la My Mech Cervia, anche se, per larghi tratti, la partita è stata in equilibrio. Le cervesi hanno dunque lasciato l’intera posta 3-0 (25-16, 25-14, 25-21) alla reginetta del girone E nel match valido per l’ottava giornata di andata del campionato di B2 femminile.

Nel primo set, l’approccio aggressivo della My Mech è quello giusto (5-7). Il gioco al centro dà buoni frutti, e il massimo vantaggio arriva sul 6-10. Una rotazione sfavorevole permette alle padrone di casa di accorciare le distanze (da 7-11 a 10-11). Capannori rientra in partita. Coach Braghiroli cerca di porre rimedio, ma il gioco della capolista produce i break decisivi fino al 20-16.

Non cambia il canovaccio nel secondo set. La My Mech impatta bene. Si gioca punto a punto (8-7), poi le padrone di casa mettono la freccia e iniziano a prendere il largo (14-11). Il tecnico Braghiroli ‘spende’ il timeout, ma l’inerzia (da 15-12 a 20-12) è ormai passata nelle mani di Capannori, che alza il muro e gestisce (21-13) fino al 25-14.

Il terzo set è quello più combattuto. La My Mech Cervia tiene testa alle avversarie fino al 20-20, dando la concreta impressione di poter conquistare il parziale. Le possibilità di rientrare in partita ci sono, ma l’errore al servizio che regala il 21-20 alle padrone di casa si rivela alla lunga decisivo, perché Capannori – passato lo spavento – stringe i tempi e vola fino al 25-21.

Sabato prossimo, al palasport di Cervia, con fischio d’inizio alle 21, la My Mech Cervia ospiterà il Campagnola Emilia.

La classifica (la prima è promossa in B1; seconda e terza ai playoff; le ultime 4 retrocedono in C): Capannori 23; Forlì 21; Imola 18; Rimini 14; Vignola, Carpi, Campagnola Emilia 13; Reggio Emilia 12; Cervia 11; Sarzana, Castel Maggiore, Spezia 10; Sant’Ilario d’Enza, Carrara 0.

Il tabellino:

Capannori-My Mech Cervia 3-0
(25-16, 25-14, 25-21)

CAPANNORI: Mutti 8, Magnelli 9, Renieri 10, Puccini 13, Roni 13, Bresciani; Niccoli (L1); ne: Deoma, Bonasera, Coselli, Maltagliati, Chericoni, Marsili, Chiavacci (L2). All. Becheroni.
MY MECH CERVIA RIV: Agostini 8, Calisesi 5, Magnani, Altini 11, Mendola 8, Furi 5, Vanzolini, Ginesi 1, Marchi (L1), Fabbri (L2).
Arbitri: Verzoni e Gennari di Livorno.

Nella foto: la regista Lucia Ginesi

Fonte: facebook pagina Cervia Volley