Passeggeri senza cintura Ora paga anche chi guida

Lo ha detto la Cassazione. Se il passeggero dovesse subire delle lesioni può ottenere un risarcimento dal guidatore che non ha preteso l’uso della cintura di sicurezza.

La Corte di Cassazione “ha stabilito che il conducente prima di iniziare, o proseguire, il viaggio ha l’obbligo di controllare che questo avvenga in conformità delle regole di prudenza e di quanto statuito nel codice della strada anche con riferimento alle persone trasportate“.