Pensione da non vedente, denunciata

(ANSA) – BOLOGNA, 29 GIU – Da anni percepiva la pensione di
invalidità come non vedente totale, ma è stata filmata mentre
attraversava la strada senza accompagnatore, sceglieva i
prodotti da acquistare nei negozi, accompagnava i figli a scuola
con due passeggini ed evitava ostacoli lungo la strada. Per
questo la Guardia di Finanza ha eseguito nei confronti della
donna, 38enne residente a Bologna, un sequestro emesso dal Gip
Alberto Ziroldi per circa 70mila euro, nell’ambito di un
fascicolo per truffa aggravata per il conseguimento di
erogazioni pubbliche, coordinata dal pm Luca Venturi. Le indagini del nucleo di polizia economico finanziaria, nate
da una segnalazione, hanno accertato che la donna, che ha
effettivamente una compromissione della capacità visiva, era
stata riconosciuta dalla commissione medica dell’Inps a partire
dal 2005 come ‘cieca assoluta’. I successivi accertamenti,
attraverso pedinamenti e appostamenti, hanno permesso di
riprendere l’indagata in atteggiamenti incompatibili con questo
stato.(ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte