Per fare pace con la fidanzata evade da domiciliari, arrestato

(ANSA) – REGGIO EMILIA, 22 LUG – È evaso dai domiciliari per
incontrare la fidanzata. Per questo un 29enne è stato arrestato
dai Carabinieri di Reggio Emilia e riportato a casa dalla madre
dove stava scontando la misura restrittiva per un reato di
estorsione. I militari si sono accorti della sua assenza durante
un controllo nell’abitazione e hanno avviato immediatamente le
ricerche.
    Il giovane è stato trovato a poca distanza mentre parlava in
strada con una ragazza. Agli uomini in divisa si è poi
giustificato spiegando che aveva necessità di incontrarla per
riappacificarsi. Ma questa non gli ha evitato le manette. Ora
dovrà comparire in tribunale con l’accusa di evasione nel
processo per direttissima in cui il giudice potrebbe decidere
anche di mandarlo in carcere. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte