Perseguita la moglie che vuole separarsi, arrestato

(ANSA) – BOLOGNA, 20 LUG – Un uomo di 55 anni è stato
arrestato per maltrattamenti in famiglia dai Carabinieri di
Budrio, nel Bolognese. E’ accusato di avere ripetutamente
aggredito e picchiato la moglie, di cui non accetta la volontà
di porre fine al matrimonio. A chiamare il 112 è stata ieri
pomeriggio la figlia della coppia, che ha chiesto aiuto perché
la madre era in pericolo.
    La donna si era rifugiata a casa sua per sfuggire al marito
che la stava cercando per aggredirla e ‘vendicarsi’ dopo che lei
lo aveva denunciato. Soltanto la sera precedente, dopo
l’ennesima lite, aveva deciso di rivolgersi ai Carabinieri,
decisa a separarsi dopo 10 anni di umiliazioni e percosse.
    L’uomo, che ha precedenti per reati contro la persona, è stato
bloccato dai militari davanti al portone di casa, mentre stava
tentando di entrare. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte