PREMIO CERVIA AMBIENTE 2017 AL GIORNALISTA PIO D’EMILIA

Sabato 9 settembre viene consegnato il Premio Cervia Ambiente 2017 al giornalista Pio d’Emilia. L’appuntamento è ai Magazzini del Sale dalle 9.30 alle 13.00. Pio d’Emilia si è occupato di Giappone e sudest asiatico per circa trent’anni, collaborando con Genius, il Messaggero, il Manifesto, L’Espresso, la Rai. Dal 2005 è corrispondente per l’Estremo Oriente di Sky Tg24. Ha coperto gli scontri in Tibet e Birmania, le elezioni a Taiwan, la crisi coreana, la guerra in Georgia. E lo tsunami dell’11 marzo 2011 in Giappone, a Fukushima. Pio d’Emilia è a Tokio il giorno del terremoto e decide di partire per raggiungere le zone colpite dal sisma. E racconta, con servizi televisivi, un libro (Tsunami Nucleare, edito da Manifestolibri) e un eccezionale documentario dal titolo “Fukushima: a Nuclear Story”: l’angoscia delle popolazioni sfollate, gli errori compiuti dai tecnici di Fukushima, i dubbi sollevati sull’uso, la sicurezza e la manutenzione degli impianti delle centrali nucleari. Grande professionalità, forte competenza e coinvolgente umanità: il suo reportage su Fukushima è un esempio di grande giornalismo.