Pugilato: Premio Marciano anche quest’anno, nonostante tutto

(ANSA) – ROMA, 17 LUG – Un’edizione particolare, ma non per
questo meno bella e importante. L’Organizzazione del ‘Festival
Rocky Marciano’ e l’Amministrazione comunale di Ripa Teatina
hanno deciso di confermare l’appuntamento con il Premio
Marciano, giunto nel 2020 alla sua edizione numero 16, come
segnale di continuità per un appuntamento di prestigio nel
calendario nazionale e di ripresa per tutti dopo il durissimo
periodo connotato dall’emergenza Covid. L’appuntamento è per
domani alle ore 21, e al centro di questa edizione del Premio ci
sarà proprio l’impegno civile durante la pandemia. Verranno
infatti assegnati dei Premi Speciali ai rappresentanti della
Federazione Nazionale degli Ordini dei Medici e degli
Odontoiatri, Fondazione Empam (Ente Nazionale di Previdenza ed
Assistenza dei Medici e degli Odontoiatri, alla Federazione
Italiana Medici di Medicina Generale e a quella degli Ordini
Professioni Infermieristiche, che sono stati in prima linea
durante tutta l’emergenza.
    Per la parte sportiva, a Giulio Ciccone, vincitore del Trofeo
Laigueglia 2020 e ‘Re dei Rulli’ durante il lockdown con la
scalata virtuale dell’Everest e la vittoria al ‘Challenge of the
Stars’ (Torneo degli scalatori a eliminazione diretta), sarà
assegnato il Premio come ‘Sportivo Abruzzese dell’Anno’. Il
corridore di Chieti sarà in collegamento poiché fuori sede per
il ritiro con la sua squadra in vista dei grandi appuntamenti di
fine 2020, tra i quali il Giro d’Italia che transiterà anche in
Abruzzo con due tappe.
    Saranno invece fisicamente presenti gli altri premiati, ovvero
Giovanni De Carolis, l’ultimo italiano ad aver conquistato il
titolo di campione del mondo nella boxe (quello dei pesi
supermedi Wba), eletto ‘Pugile dell’Anno’, e i ‘Pugili Abruzzesi
del 2020’ Luca Spadaccini, vincitore del Trofeo delle Cinture e
prossimo al match per il campionato Italiano dei mediomassimi
contro Adriano Sperandio, e Olena Saviuchk della Sauli Avezzano,
vincitrice del Campionato Italiano Elite. Un riconoscimento
andrà anche al Pescara Calcio per la grande campagna social
contro il razzismo. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte