Raiola, “Balotelli? Parliamo con due squadre in Italia”

(ANSA) – MILANO, 23 AGO – “Sicuramente Mario come giocatore
non è finito, il calcio ha bisogno come l’acqua di attaccanti
come lui. Credo che avrebbe ancora mercato in Italia, stiamo
parlando con due squadre, ma anche all’estero c’è interesse”.
    Mino Raiola non esclude nuove avventure in Serie A per Mario
Balotelli, reduce da una stagione deludente al Brescia.
    “E’ iniziato tutto bene a Brescia, poi c’è stata una
incomprensione fra Cellino, Mario, forse anche me – ha detto
Raiola a Sky Sport -. Abbiamo scelto la strada del silenzio.
    Ovviamente il mondo intero ha già un’opinione su Mario. Bisogna
capire che quella è l’opinione e che solo con i fatti si può
cercare di cambiarla. Il covid non ha aiutato, ma non ci
lamentiamo ci sono state persone molto più brave di Mario”.
    Parlando di una delle stelle della sua scuderia, Paul Pogba,
Raiola ha spiegato che “è ancora al centro di un progetto
tecnico importante, anche negli altri anni il Manchester United
non ha voluto aprire trattative. Rinnovo? Con molta calma,
stiamo parlando da un po’ di tempo ma – ha aggiunto – senza
stress”. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte