Rakitic vuole il Siviglia, Monchi: “E’ complicato”

(ANSA) – ROMA, 17 AGO – Ivan Rakitic non ha mai nascosto la
tentazione di tornare a indossare la maglia del Siviglia a fine
carriera. “Monchi ha il mio numero di telefono, ma non mi ha
ancora chiamato”, disse a marzo il centrocampista croato. A fine
stagione, dopo il disastroso ko contro il Bayern (8-2), al quale
Rakitic non ha partecipato, è l’ora di fare il punto sul futuro
a medio termine. Sebbene abbia ancora un altro anno di contratto
con il Barcellona, il 32enne Rakitic potrebbe chiudere con
anticipo la propria avventura in Catalogna.
    Monchi, ds del Siviglia ed ex Roma, ha parlato di Rakitic in
un’intervista al ‘Diario de Sevilla’. “Ivan dice di voler
tornare al Siviglia oggi, domani o tra due anni – ha
sottolineato il dirigente del club andaluso -. Personalmente
vorrei che tornasse. Non nascondo che è un amico ma, da quello
che vedo, in questo momento sembra molto difficile se non
impossibile”. “Non dovresti ‘mai dire mai’ nel calcio, ma a
breve termine non si può fare – ha aggiunto -. È molto
complicato economicamente”. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte