Ravenna. Case di riposo colpite duramente dal virus, allo studio soluzione di Ausl

Le case di riposo sono state duramente colpite dal virus. E Ausl ha dovuto inviare degli infermieri per far fronte alle carenze causate dalle positività del personale nelle Rsa. E’ nel solco di questa esigenza che è  stato avviato un progetto sperimentale che porterà circa cento infermieri dell’azienda sanitaria ad operare anche nelle case di riposo accreditate.

Lascia un commento